News

47a Assemblea Regionale Calabria: 27 & 28 aprile 2019

COMUNICATO STAMPA

 

Avis Regionale Calabria è lieta di comunicare che nei giorni 27aprile 2019 dalle ore 16.00 e 28 aprile 2019 dalle ore 09.00 presso il Popilia Country Resort, sito in Loc. Cutà, 89843 Maierato (VV), si è svolta la 47° Assemblea di Avis Calabria.

La manifestazione, in diretta sul canale facebook di Avis Regionale Calabria, si è articolata in due momenti. Nel pomeriggio del 27aprile si è tenuto un convegno dedicato a: “Il ruolo etico del volontariato”, e, dunque, all’importanza che la condotta umana del singolo, intesa come attività di volontariato, motivata da valori quali gratuità, responsabilità, dono, servizio e speranza, ha nei confronti della società che ci circonda. A riguardo, sono intervenuti illustri relatori quali Don Giacomo Panizza che ha lasciato la sua testimonianza sul volontariato dal punto di vista etico e l’Avv. Francesco Iacopino il quale ha esposto il tema dal punto di vista dei Principi e valori del Codice Etico: diritti, doveri e responsabilità. Entrambi gli interventi sono stati molto apprezzati dalla platea che ha manifestato grande partecipazione ed entusiasmo.

Nella giornata del 28 aprile sono iniziati i lavori assembleari, quest’anno contraddistinti, oltre che dal colore giallo, simbolo della campagna promozionale sulla sensibilizzazione al dono del Plasma, dal carattere della straordinarietà in virtù dell’approvazione del nuovo Statuto di Avis Regionale, su indicazione dell’AVIS Nazionale. A supervisionare la regolarità dell’approvazione era presente il Notaio Carmen Infantino. Approvato lo Statuto all’unanimità, si è passati alla presentazione del Bilancio Sociale 2018, uno strumento di dialogo che serve per dar conto, nel nostro caso, ai dirigenti, ai donatori, alle Istituzioni e a chi è connesso con il mondo AVIS, “del proprio operato, nel tentativo di rendere trasparenti e comprensibili all’esterno i programmi, le attività e i risultati raggiunti”. Il lavoro è stato sviluppato, oltre che dallo Staff di Avis Regionale Calabria, e dal contributo delle Avis Provinciali, anche grazie alla supervisione del Prof. Francesco Pira, Sociologo della Comunicazione, docente di comunicazione presso l’Università degli Studi di Messina.

Numerosi gli ospiti giunti anche da altre regioni che hanno preso parte all’evento di Avis Calabria. Tra questi, sono intervenuti Andrea Tieghi, Presidente di Emo Servizi Srl che, grazie ai suoi collaboratori ha allestito uno stand promozionale presso la struttura ospitante, Salvatore Mandarà, Presidente regionale di Avis Sicilia, Maria Gianuario, la quale ha presentato il progetto sulle linee guida di AVIS Nazionale e Maruska Fusini, Consigliere di AVIS Nazionale. Per le personalità locali presenti sono intervenuti Andrea Grassi, Questore della Provincia di Vibo Valentia, Agazio Tedesco, Comandante della Capitaneria di Porto, Antonio Reppucci, Prefetto della provincia di Vibo Valentia, Antonio Belcastro e Direttore Generale della Sanità della Regione Calabria.

Per le Associazioni presenti e attive sul territorio sono intervenuti, in rappresentanza dell’UNITED di Cosenza, Locurso Giovanni e per Locri, Reale Rosanna e Sergi Pina, Conocchiella Giuseppe, in rappresentanza dell’AIDO Regionale, Rosaria Galluro in rappresentanza dell’AIDO di Vibo Valentia, Giuseppe Presto, Presidente dell’Associazione Donatori Nati della Calabria, Giovanni Pensabene, Portavoce Forum del Terzo Settore della Calabria e Maurizio Greco, in rappresentanza del Coordinamento del CSV.

Un ringraziamento va anche alla sede Provinciale dell’Avis di Vibo Valentia, in particolare a Franco Di Masi e all’avv. Italo Locco, Presidente di Avis comunale Vibo Valentia per il loro supporto e la preziosa collaborazione nella riuscita dell’evento.

Nostro illustre ospite ai lavori assembleari è stato il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, dott. Nicola Gratteri, a cui è stata conferita la benemerenza di socio donatore benemerito onorario di Avis Regionale Calabria, il quale è intervenuto sull’importanza di AVIS nel territorio calabrese. Ai giovani, ha manifestato la solidarietà in una terra difficile quale la Calabria, spronandoli a denunciare la privazione dei propri diritti, senza però piangersi addosso, ma lottando concretamente affinchè tali diritti vengano riconosciuti. L’intervento ha ottenuto l’apprezzamento di tutta la platea, la quale, alzatasi in piedi, lo ha ringraziato con un caloroso applauso.

Ultimo, ma non in ordine di importanza, è stato il saluto del Commendatore Pippo Callipo che, oltre ad ospitare l’evento nella sua struttura, ha omaggiato i presenti con una confezione di prodotti della sua azienda. A questo proposito, un ringraziamento va esteso anche a Rocco Aversa, imprenditore locale, per aver partecipato ai lavori assembleari e ai produttori delle aziende locali (AGRIVAL, PERNOPASTA, CAFFO, DELIZIE VATICANE, GOLOSERIE MEDITERRANEE, CALLA’, COLACCHIO, ALESSANDRIA, CALLIPO) che hanno dato un contributo consistente in omaggi da loro prodotti. Alcuni di questi hanno anche allestito degli stand all’interno della strutta ospitante l’evento.

A quanti hanno contribuito e partecipato alla piena realizzazione della manifestazione, è stata donata una targa ricordo, creata dal nostro Consigliere regionale Biagio Cutrì, sulla quale sono riprodotti i simboli di alcune cittadine della provincia di Vibo Valentia.

Nel pomeriggio si è passati all’approvazione del Bilancio Consuntivo 2018 e Preventivo 2019 e agli interventi degli ospiti delle altre regioni: Marche, Emilia-Romagna, Sicilia ed un rappresentante di AVIS Nazionale.

Progetto ideato da Avis Calabria, è stata la creazione di un video-spot promozionale, realizzato grazie ai ragazzi del Servizio Civile Nazionale 2019, che è stato proiettato in anteprima durante l’assemblea. Tale video mette in evidenza lo spirito di servizio dei nostri giovani volontari, quotidianamente impegnati in AVIS.

L’Avis Regionale è orgogliosa di poter affermare che la Calabria è una delle pochissime regioni a superare le carenze di sangue con la sola attività di compensazione regionale; il lavoro svolto nel 2018 dai suoi dirigenti, dai volontari e dai donatori ha portato ancora una volta i suoi frutti. L’impegno prefissato per il 2019 sarà quello di consolidare il raggiungimento dell’autosufficienza di sangue intero, nonché quello di lavorare in modo più incisivo sul raggiungimento di quello del plasma.

La nostra Assemblea Regionale è quindi il punto di partenza di un lavoro ancora più virtuoso che Avis Calabria si prepara ad affrontare.

Rispondi