News

La rassegna stampa Mimesi, da AVIS Nazionale, del mese di novembre

By 4 Dicembre 2018 No Comments

Reggio Calabria-La solidarietà ha preso il largo

Reggio Calabria-L’Avis dialoga con scuola e Carabinieri

Reggio Calabria-L’Avis in cattedra la solidarietà si impara in classe

Reggio Calabria-l’Avis provinciale e i carabinieri in campo per la raccolta di sangue

Reggio Calabria-L’Avis va all’oratorio raccolte 21 sacche

Reggio Calabria-Le scuole in movimento per la raccolta del sangue

Reggio Calabria-Premiata la generosità degli studenti e della scuola allievi carabinieri

Reggio Calabria-Premio solidarietà Avis

Reggio Calabria-Sangue un dono Salvavita

Vibo Valentia-domani arriva il mezzodi diagnosi mobile dell’Avis

Reggio Calabria-il binomio arma avis per la cultura del dono

Reggio Calabria-Il borgo grecanico al fianco dell’Avis

Reggio Calabria-Il diabete un’emergenza planetaria

Reggio Calabria-la donazione del sangue da oggi ha un’Arma in più

Reggio Calabria-Avis quindici donazioni

Reggio Calabria-centri trasfusionali aperti anche domani

Reggio Calabria-Domenica di donazione con Avis

Reggio Calabria-Donazione del sangue Reggio risponde col cuore

Catanzaro- Scrrening sul diabete in piazza

Catanzaro-A confronto su diabete e donazione

Catanzaro-Avis i volontari davolesi non deludono le attese

Catanzaro-campagna screening gratuita su diabete e disturbi metabolici

Catanzaro-La prevenzione viaggia in camper

Catanzaro-Nuovo volto per la casa della salute

Catanzaro-prevenzione e diagnosi le armi contro il diabete

Catanzaro-Screening gratuiti a Serrastretta

Catanzaro-Screening gratuito di rotary e Avis

Catanzaro-Virgo fidelis-un impegno senza tempo

Cosenza-L’Avis spegne dieci candeline

Cosenza-Sede Avis occupazione finita

Cosenza-Solidarietà in piazza per donare il sangue

Cosenza-Tumore al seno, visite gratuite

 

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply