News

Giornata Mondiale del Diabete SID Calabria: protagonista il libro “La Dieta Mediterranea Calabrese”

By 4 Dicembre 2018 No Comments

Il diabete è una patologia che può colpire ogni famiglia ed in famiglia va combattuto, mangiando bene, facendo attività fisica e ponendo attenzione ai fattori di rischio. Nell’ambito delle iniziative per il 14 novembre, in cui ricorre la Giornata Mondiale del Diabete, i diabetologi e gli operatori sanitari della sezione regionale della Società Italiana di Diabetologia (SID), hanno presenziato domenica 18 novembre, dalle ore 11 alle ore 18, all’interno del Parco Commerciale “I Due Mari” per offrire ai cittadini la possibilità di ricevere informazioni sulla malattia e di effettuare gratuitamente un esame della glicemia. Questa semplice misurazione, effettuabile in pochi minuti, ha consentito ai medici di fornire alle persone interessate indicazioni sul loro rischio di sviluppare diabete e di consigliare, a chi dovesse averne necessità, esami più approfonditi.

Sono stati inoltre presenti i giovani dietisti dell’Università Magna Graecia di Catanzaro,  che hanno distribuito un breve questionario che hanno permesso a chi lo ha desiderato di valutare la propria aderenza alla Dieta Mediterranea. Un regime dietetico, nato nel nostro territorio, che ha dimostrato di essere fondamentale nel ridurre il rischio di diabete di tipo 2 e obesità. Allo stesso scopo l’organizzazione si è avvalsa del pregiato tomo di Avis Calabria “La dieta mediterranea Calabrese”, redatto dal nutrizionista Luigi Elia e magistralmente illustrato dal consigliere regionale Biagio Cutrì.

Nel pomeriggio dalle 16.00 alle 20.00 sono state organizzate attività ricreative che hanno permesso alle famiglie, in particolare ai bambini e ai ragazzi, di imparare giocando, come adottare fin da subito stili di vita sani per diminuire il rischio di andare incontro alla malattia. 

All’interno del Parco Commerciale sono stati inoltre presenti volontari rappresentanti dell’associazione di pazienti affetti da diabete di tipo 1 ABC Diabete Onlus, disponibili a condividere la propria esperienza con la malattia. Hanno offerto infine il loro contributo alla buona riuscita dell’evento, gli studenti di medicina appartenenti al SISM (segretariato italiano studenti di medicina).

Dott. Nino Francolino

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply