News

Open Day FQTS 2020

By 4 Dicembre 2018 No Comments

Si è svolto presso i locali del Chiostro San Domenico a Lamezia Terme l’evento dell’Open Day FQTS 2020. I lavori sono stati presentati dalla Dott.ssa Patrizia Bertoni, Responsabile della Segreteria nazionale del progetto FQTS e dalla dott.ssa Nunzia Coppedè, Responsabile Segreteria FQTS 2015 – 2020 Calabria.

La giornata informativa è stata suddivisa in due parti: la mattina sono stati illustrati i moduli formatvi dai docenti preposti mentre nel pomeriggio è stato possibile confrontarsi in gruppo, al fine di collocare all’interno del modulo corretto ogni singola idea di sviluppo presentata dai singoli ETS.

Le Reti promotrici del progetto formativo sono due: il Forum del Terzo Settore Calabria ed il Coordinamento CSV Calabria. Da ben 10 anni FQTS permette una formazione alla pari. In particolare chi svolge la formazione non è il singolo individuo/referente ma tutto l’ETS al fine di realizzare un concreto sviluppo per l’Associazione. La formazione tratta un arco di interessi molto ampio, sviluppato in quattro pilastri principali: le linee formative nazionali, le linee formative interregionali, gli animatori territoriali e laboratori sui territori ed infine la linea formativa regionale. Il modulo formativo proposto permette di mettere in luce le competenze riconosciute attraverso la messa in trasparenza delle stesse. La formazione è strutturata in MOOC (massive open online courses) e formazione in presenza da marzo 2019 sino a settembre 2020. Il modulo scelto da Avis Regionale Calabria per la Sua idea di sviluppo è quello della co-programmazione e della co-progettazione, seguito dalle dipendenti della struttura regionale, Antonella Gaetano e Rosella Morgante.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply