News

Il progetto scuola “Io Cittadino Solidale… Ora” attiva il LAB 6: Cariati presenta il libro la Dieta Mediterranea Calabrese

By 6 Maggio 2019 No Comments

Il progetto scuola regionale “io Cittadino Solidale… Ora”, alla sua seconda edizione, entra negli istituti scolastici anche attraverso la sessione convegnistica per parlare di sani e corretti stili di vita. In particolare il 30 aprile l’Avis Comunale di Cariati ha presentato il LAB 6 con una doppia sessione per 120 alunni della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Cariati. Ad aprire i lavori è stato il Presidente Regionale, Rocco Chiriano al quale hanno fatto seguito gli interventi del referente del progetto per l’Istituto scolastico, Prof.ssa Rossella Scigliano, del Presidente Avis Comunale Cariati, Damiano Montesanto, del componente del Comitato Esecutivo, Biagio Cutrì; alla fine con una preziosa relazione la Dott.ssa Francesca Casadonte ha illustrato il bellissimo libro “La dieta mediterranea calabrese: un corretto stile di vita alimentare” di Luigi Elia, promosso da Avis Calabria e finanziato dalla Fondazione Sapientia per Avis Calabria-ONLUS.

L’intervento interessante della Biologa Nutrizionista, Dott.ssa Casadonte, ha incantato i ragazzi attraverso il racconto della storia della Dieta Mediterranea e attraverso la spiegazione di alcuni importanti concetti come il saper mangiare bene, il benessere, le buone pratiche quotidiane di un corretto stile di vita ed anche la sfaccettatura sostenibile della stessa Dieta, cioè la capacità di seguire la stagionalità. Illustrando, inoltre, i benefici del seguire una dieta mediterranea, ha ricordato la fondamentale importanza dello svolgimento dell’attività fisica a qualsiasi età.

In occasione della trasferta nella zona jonica della Provincia di Cosenza, il Presidente Regionale ha incontrato nel pomeriggio di giorno 29 aprile i Presidenti e i dirigenti delle sedi Comunali del territorio, ospiti della sede Avis Comunale di Rossano e del Presidente Sergio Gallo.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply