News

15 febbraio – Il Servizio Civile Universale come nuova sfida per le associazioni

By 19 Marzo 2020 No Comments

Giorno 15 febbraio 2020 si è tenuto a Roma il corso “Il Servizio Civile Universale come nuova sfida per le associazioni”, al quale Avis Calabria ha partecipato tramite collegamento a distanza. Tale corso ha perseguito l’obiettivo di sottolineare quanto il sistema di Servizio Civile Universale influisca sugli Enti e quanto i progetti siano coerenti con la nostra Costituzione e con i principi che fondano la repubblica italiana. Dopo un primo momento di confronto con il Vice Presidente e Responsabile Servizio Civile di AVIS Nazionale, Tizza Michael, è intervenuto il Presidente della Consulta Nazionale e Responsabile Servizio Civile di Caritas Italiana, Cipriani Diego, il quale ha rappresentato il quadro generale e le novità che interessano il Servizio Civile Universale. Successivamente il Vice Presidente ha relazionato sullo stato dell’arte del Servizio Civile Universale definendone la mission ed il contributo che verrà dato alla società grazie all’introduzione dei giovani nel mondo del lavoro ed alla ricostruzione della res-pubblica. A conclusione dei lavori sono intervenute le progettiste di ADMO e AVIS, rispettivamente Giancane Laura e Renata Farina, le quali hanno esplicato nel concreto quali saranno le procedure da eseguire per i nuovi progetti e per la futura programmazione dello SCU.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply