News

25 luglio: si riunisce la Consulta Presidenti Regionali per nota variazioni necessarie RUNTS

By 11 Agosto 2022 No Comments

Nei giorni scorsi la Consulta dei Presidenti Regionali si è riunita per una prima informativa sulle variazioni statutarie necessarie per l’accettazione delle sedi locali nella rete di AVIS Nazionale.

Il Presidente nazionale Gianpietro Briola ha fatto un ampio excursus di quanto avvenuto e, soprattutto ha riferito degli estenuanti tavoli di lavoro che l’AVIS ha dovuto effettuare con il Ministero al fine di trovare un’intesa sulla riscrittura degli Statuti.

Il vero nocciolo non è tanto nella nuova versione (peraltro un sostanziale passo indietro rispetto alle norme contenute negli statuti precedenti) quanto nel regime di approvazione degli Statuti stessi.

La nota positiva è che, in Calabria, ottemperando alla comunicazione di AVIS Nazionale, era stata inserita nel verbale di Assemblea, la dicitura che consentiva al Presidente di operare le modifiche eventualmente richieste dal R.U.N.T.S. al fine di iscrivere le Associazioni. Questo almeno evita alla quasi totalità delle sedi di dover convocare un’Assemblea nel periodo estivo.

Stante l’entità e, per certi versi, anche la notevole difformità con quanto sin qui attuato, si prevede, nel prossimo autunno di effettuare delle azioni formative perché tali modifiche vengano spiegate a tutti i Consigli Direttivi delle AVIS calabresi.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply