News

Campagna promozionale estiva alla Cittadella Regionale

By 11 Agosto 2022 No Comments

Nella mattinata del 22 luglio, nella prestigiosa cornice della Sala Oro della Cittadella Regionale si è svolta la conferenza stampa di presentazione della campagna estiva per la donazione di sangue, il periodo estremamente  difficile, tanto da aver costretto alcuni ospedali della regione a rinviare gli interventi non urgenti, sta rendendo meno efficace la terapia salvavita dei Thalassemici che, purtroppo , stanno subendo notevoli ritardi nell’effettuazione delle  trasfusioni.

La conferenza stampa condotta dalla dr.ssa Eugenia Ferragìna ha visto la partecipazione del dipartimento Salute della regione Calabria, rappresentata dalla Dr.ssa Liliana Rizzo (Responsabile del Centro Regionale Sangue) e dai Responsabili dei tre centri di lavorazione sangue della regione (Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria) i D.ri Gabriella Talarico, Francesco Zinno e Alfonso Trimarchi.

Per la parte associativa erano presenti il presidente Franco Rizzuti e il vicepresidente Antonino Posterino. Particolarmente toccante nell’occasione l’intervento di una ragazza thalassemica, Antonella Calabrese che, attraverso un suo messaggio ha ricordato il suo rapporto continuo con la trasfusione e le sue sensazioni, nonché ha espresso il suo ringraziamento ai donatori che le consentono di svolgere una vita quasi del tutto normale.

Tutti gli intervenuti hanno concordato sull’esigenza di incrementare la base dei Donatori che sono ormai l’unica risposta possibile per reagire alle nuove sfide che la denatalità, l’emigrazione e il caldo di questo anno, insieme alla inattesa recrudescenza estiva del Covid stanno purtroppo portando all’autosufficienza regionale.

 

       

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply