News

Avis Calabria partecipa alla presentazione dei nuovi progetti scuola di AVIS…

By 25 Ottobre 2017 No Comments

Si e’ svolta nella splendida cornice della sede Nazionale del Ministero per l’Istruzione l’Università e la Ricerca in viale Trastevere a ROMA, il 25 Ottobre, alla presenza del Presidente Avis Nazionale Alberto Argentoni e del Sottosegretario di Stato per l’Istruzione Vito De Filippo, il convegno “ Da 90 anni coloriamo la vita. I progetti di AVIS per la scuola e per i giovani, “ coordinato da Domenico Nisticò, responsabile Area Scuola Avis Nazionale.

Nel corso del convegno è stato presentato il progetto di Avis Nazionale e Avis Provinciale di Bergamo ,“ Rosso Sorriso il dono dei bambini “. Questa è la seconda fase di un percorso iniziato nel 2013 da Oreste Castagna, volto noto di numerosi programmi Rai  rivolti all’infanzia e realizzato con la collaborazione di Rai yoyo. E’ un prodotto rispondente alla necessita di promuovere la solidarietà tra i più giovani.

E’ stato, inoltre, anticipato il fumetto “Il colore della vita” che racconta la storia di solidarietà , coraggio e amicizia che porto’, alla nascita dell’Avis. Quest’opera, destinata ai ragazzi della Scuola Secondaria di secondo grado, è la storia di un medico che non si arrende al dolore e da un giovane che vuole far vincere la giustizia che non sente rispettata. Questi due uomini hanno avuto un merito: trasformare la passione in fenomeno sociale, la donazione gratuita e volontaria del sangue.

Il progetto è finalizzato a sensibilizzare le giovani generazioni al rilevante tema della donazione del sangue attraverso linguaggi e messaggi innovativi, per far scoprire ai ragazzi il grande impegno dell’Avis nel nostro Paese.

Oltre i relatori tra i quali: Roberto Dal Prà (Scuola Internazionale Comix), Riccardo Mauri (Dirigente Avis), Maria Bollini (Vice Direttrice Rai ragazzi) è Oreste Castagna (Attore), erano presenti molti soci rappresentanti le diverse Regioni Italiane; per la Calabria, la referente del gruppo Scuola Regionale Mariangela D’Agostino e Katiuscia Mastroianni componente del gruppo.

Il convegno ha arricchito i partecipanti di contributi formativi per elevare la qualita’ dell’offerta formativa . Il dibattito ha  contribuito all’opera di sensibilizzazione e di divulgazione della meritoria attivita’ svolta dall’Avis nell’ultimo novantennio.

 

M.D’Agostino

Video report dal Tg2…

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply