News

Convegno: Festa della Donna 4.0

By 8 Marzo 2019 No Comments

Giorno 8 marzo l’Avis Provinciale di Cosenza ha realizzato una giornata di informazione e formazione sulla donazione del sangue e sull’importanza della prevenzione, articolata in due diverse sessioni.

La prima sessione, quella della mattina, si è tenuta nell’aula Magna del Liceo Scientifico – Linguistico “Pitagora” di Rende ed ha posto l’accento sull’importanza della donazione di sangue con particolare riferimento alla prevenzione delle principali patologie genetiche, tumorali e sessualmente trasmissibili. Ad introdurre i lavori Alisia Arturi, Dirigente scolastico del Liceo Pitagora, mentre a moderare sono stati Pier Francesco Bruno, Segretario Avis Provinciale Cosenza ed il Giornalista Valerio Caparelli. I relatori della sessione dedicata agli studenti, ai genitori, ai docenti ed al personale scolastico sono stati i seguenti: Ennio Davolo, Biologo Nutrizionista e Presidente dell’Associazione Scientifica Biologi Calabresi; Rocco Chiriano, Presidente Avis Regionale Calabria; Sisto Milito, Dirigente medico Specialista in Oncologia, ASP Cosenza e Responsabile del progetto Screening Tumore della mammella dell’Avis Provinciale di Cosenza; Antonio Tavernise, Presidente Avis Provinciale Cosenza, Francesco Zinno, Direttore del Servizio Trasfusionale dell’A.O. Annunziata di Cosenza.

Durante l’incontro, alla presenza del Presidente della Sezione di Cosenza dell’Associazione Nazionale degli insigniti al Merito della Repubblica Italiana, Uff. Angelo Cosentino e del portavoce, Cav. Pasquale Giordano, è stato donato un ecografo portatile all’Avis Provinciale di Cosenza.

La seconda sessione, quella pomeridiana, si è svolta presso il Salone degli Specchi del palazzo della Provincia di Cosenza. Qui è stato spiegato, da illustri relatori, il percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale (P.D.T.A.) del carcinoma mammario in Provincia di Cosenza. Destinatari delle ulteriori tre sessioni pomeridiane sono stati I professionisti e la cittadinanza tutta. La partecipazione gratuita al corso pomeridiano ha permesso la registrazione dell’unità formativa con i nominativi dei corsisti presso la piattaforma Sofia del Miur.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply