News

Nuovo incontro per il gruppo di lavoro nazionale dedicato al rinnovo del CCNL AVIS

By 5 Luglio 2019 No Comments

Si è tenuta a Milano,giorno 18 giugno, una nuova riunione del Gruppo di Lavoro Nazionale costituito per l’elaborazione del nuovo CCNL di AVIS. Presente all’incontro anche il Presidente Avis Calabria, Rocco Chiriano, rappresentante della Consulta dei Presidenti regionali, nonché loro delegato assieme ai Presidenti di Avis Lombardia, Oscar Bianchi, e Avis Emilia Romagna, Maurizio Pirazzoli.

All’incontro era presente anche la dottoressa Antonella Gaetano, rappresentante, per l’occasione,del Gruppo di Lavoro omonimo di Avis Regionale Calabria, del quale fanno parte anche la dottoressa Laura Tallarico, Direttore dell’Avis Provinciale di Catanzaro e lo stesso Presidente regionale della Calabria. Tale Gruppo è stato costituito con lo scopo di fornire un valido contributo al Gruppo Nazionale che sta operando in maniera eccellente, grazie alla condivisione ed alla sinergia dei suoi componenti. Nell’appuntamento di giorno 18, particolarmente proficuo è stato il lavoro svolto, incentrato sul contributo di Avis Regionale Calabria per la redazione della nuova declaratoria e su quello di Avis RegionaleEmilia Romagna su altri fondamentali punti del CCNL. Il prossimo appuntamento, l’ultimo prima dell’estate, è fissato per giorno 19 luglio.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply