News

La rubrica delle Avis Provinciali

By 3 Settembre 2021 No Comments

Il Mese di Agosto di Avis Comunale Lungro e Avis Comunale Trebisacce

AVIS LUNGRO insieme ad AVIS TREBISACCE:  Mercoledì 11 AGOSTO Consiglio Direttivo Congiunto per ricordare la scomparsa di una donatrice.

Leggi qui l’articolo dedicato

https://sibarinet.it/index.php/2021/08/09/trebisacce-lungro-le-due-sedi-avis-unite-nel-ricordo-di-rossella-frega/?fbclid=IwAR15czgFOJ0YCHnF2feQZwz1H0gM-Pm-7HoeS-WW3ELT4t4G6PhkCBfyv-I

 

Il Mese di Agosto di Avis Comunale Acri

AVIS ACRI: Sabato 21 Agosto evento “Borghi e Solidarietà”

Sabato 21 Agosto ha avuto luogo l’evento “Borghi e Solidarietà” nel quale, dal borgo di Padia fino a P. Falcone, vi sono state alcune iniziative e mostre lungo il percorso proseguite anche nella giornata di domenica 22 Agosto:

  • Mostra Fotografica a cura di “Studio Fotografico Milizia”;
  • Incontro “Arte Spasa” a cura di Ofelia Sisca – Hortus Acri – dalle 9:30 alle 18:00, in Piazza Marconi (Piazza dei frutti);
  • “Artinborghi” da parte dell’Associazione teatrale-TAMM dalle 19:30;
  • Musiche e intrattenimento di “Padia Sona”.

In conclusione, si è tenuto il concerto del M° A. Arciglione (pianoforte) in Piazza G. Falcone ore 21:00.

(Degustazione vini Cantina Acroneo ore 20:00)

 

Il mese di Agosto di Avis Comunale Verzino

Estate AVIS a VERZINO

Il mese di agosto ha visto la realizzazione delle iniziative promosse dall’Avis Comunale di Verzino nell’ambito del “Blood Red Summer – AVIS” con il patrocinio della Regione Calabria, del Comune di Verzino e dell’Avis Provinciale di Crotone.

Le serate sono state allietate da manifestazioni musicali, convegni su Sport,  Solidarietà e Salute. Lo sport ha fatto da ideale legame nelle iniziative, con tornei di calcetto, pallavolo e calcio balilla per i più piccoli (circa un centinaio) e di bocce per gli adulti.

In questo modo si è potuto ritornare alle forme di aggregazione che il Covid aveva reso impossibile e, nello stesso tempo, si sono potuti diffondere i messaggi e gli ideali di solidarietà e salute. Nelle varie manifestazioni si è avuta la collaborazione del F.C. Crotone e del Comune di Verzino che ha contribuito a realizzare una mostra canina che è stata ulteriore strumento di solidarietà attraverso una raccolta fondi utilizzati per scopi solidali e umanitari.

Infine, il Convegno del 10 agosto ha visto seduti al tavolo, tutti insieme a propagandare i corretti stili di vita, I Dottori Leonardo (Centro trasfusionale), Serrao (Malattie Infettive), Palermo (Presidente Rari Nantes Crotone), Chiarello (esperto ISEF) e Cozza (sindaco della cittadina), i quali hanno arricchito il lavoro dell’Avis Comunale di Verzino rappresentata dalla Presidente Sara Chiarello, da Rita Sproviere (vicepresidente) e da Emilio Bossio (segretario). Naturalmente all’iniziativa hanno partecipato il Presidente regionale prof. Franco Rizzuti che ha sottolineato l’importanza del connubio fra salute e sport per realizzare quel sano stile di vita che è alla base della vita del Donatore di Sangue, e l’Avv. Pietro Vitale che nella sua veste di Presidente dell’Avis Provinciale di Crotone ha sottolineato l’importanza delle iniziative estive che consentono sempre raccolte ricche e tali da superare le croniche difficoltà estive.

Infine, un piccolo dato associativo, nelle due raccolte estive la generosa Verzino ha consentito la raccolta di ben 60 unità di sangue.

 

 

Il mese di Agosto di Avis Comunale Cirò

Giornata del Volontariato a Cirò

L’estate associativa avisina ha visto uno dei suoi momenti più belli nella serata del 20 agosto, nella splendida cornice della piazzetta antistante la Chiesa di San Cataldo, impreziosita da una splendida luna piena che valorizzava ancor di più la location cirotana.

La cosa più importante della serata è stata la concreta rete che tutte le associazioni sono riuscite a creare partecipando alla realizzazione della serata che ha visto, dopo l’intervento del Sindaco della cittadina, l’avvocato Francesco Paletta, fiero della presenza di tutte le associazioni cui ha ribadito la disponibilità personale e della Giunta che rappresenta, comunicando anche l’importante, ormai prossimo avvio dei lavori di restauro della Chiesa e di recupero del Castello Carafa.

I rappresentanti delle associazioni hanno dato lo spunto per arricchire la conoscenza reciproca di ognuna di loro, ribadendo quasi all’unisono l’importanza di fare rete per realizzare un vero tessuto connettivo sociale per la cittadina di Cirò e per valorizzarne le grandi potenzialità anche in chiave turistico-culturale.

Sono quindi intervenuti i rappresentanti locali, provinciali e regionali della Pro-loco e dell’Avis che hanno contribuito insieme alla dr.ssa Ursula Basta dell’associazione “Fili Meridiani” alla tavola rotonda coordinata da Nicodemo De Franco, tutti hanno concordato sulla bontà di quanto stanno facendo le associazioni cirotane sottolineando che la cooperazione fra associazioni non può che essere positiva per tutti vista la migliore realizzazione della loro mission istituzionale. In particolare, il Presidente Avis Comunale, Mariella Viola, ha ribadito che tale modo d’agire viene perseguito da numerosi anni e consente di realizzare numerose iniziative positive sul territorio comunale. Il Presidente Avis Provinciale, Pietro Vitale, ha poi posto l’accento sugli ottimi risultati che la raccolta ha raggiunto negli ultimi anni, nonostante l’epidemia di Covid che non ha impedito ai donatori di compiere il proprio meraviglioso gesto di solidarietà. Il Presidente della proloco Calabria, Filippo Capellupo, ribadendo quanto già affermato dal proprio rappresentante locale, Demo Martino, affermando che la presenza di tante associazioni sul territorio ne arricchiscono il tessuto sociale, rendendo più semplice l’opera di valorizzazione del territorio che alla base della propria associazione. Il Presidente Avis Regionale, Franco Rizzuti, ha poi concluso ribadendo come l’opera delle associazioni in rete consente il raggiungimento di mete impensate e facilita reciprocamente l’opera propria  di ogni associazione.

Infine, si è passati alle premiazioni dei concorsi intitolati a Egidio Mezzi e Damiano Russo da parte dei diversi Presidenti presenti, mentre il duo sax e voce del maestro Nico Giorno e Rosalba Truglio allietava con la loro musica le fasi della serata.

 

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply