News

Novembre: mese ricco per la formazione dei volontari in Servizio Civile Nazionale.

By 24 Novembre 2017 No Comments

Avis Regionale Calabria nel mese di novembre ha organizzato diversi appuntamenti dedicati alla formazione dei 50 volontari in Servizio Civile Nazionale in servizio presso le sedi avisine accreditate della Calabria.

Giorno 8 la sede sociale regionale ha ospitato i volontari per la formazione specifica dedicata ai seguenti moduli: l’utilizzo dei software AssoAvis e l’informatizzazione degli archivi dei donatori, tenuta dal Presidente Avis Provinciale Catanzaro, Francesco Pietro Parrottino; come organizzare un concorso nelle scuole, tenuta dal Segretario Avis Calabria, Giuseppe Perpiglia ed infine la comunicazione con i bambini e con i coetanei, realizzata dal consulente progetto comunicazione Avis Regionale Calabria, Francesco Pira.

Giorno 15 le location che hanno ospitato i nostri volontari sono state due: la mattina la sede sociale di Avis Comunale Reggio Calabria mentre il pomeriggio i giovani sono stati accolti nella sala  F. Monteleone del Palazzo del Consiglio Regionale della Calabria. La formazione specifica realizzata durante la giornata è stata dedicata: al percorso del donatore il giorno del prelievo, tenuta dal Responsabile Medico dell’UdR Avis Comunale Reggio Calabria, Demetrio Labate; all’attività della scuola di formazione, tenuta dal Prof. Giuseppe Perpiglia ed agli strumenti di comunicazione di Avis, del Prof. Francesco Pira.

La formazione residenziale si svolta presso l’hotel Village La Principessa di Amantea nel week end 24-25-26.

Tanti sono stati i moduli espletati nei tre giorni tra cui l’importanza del sentimento di appartenenza al gruppo, in particolare a quello dell’Associazione. Non dimentichiamo di ringraziare, ancora una volta, la disponibilità dei formatori dott.ssa laura Tallarico, dott. Francesco Broso e del prof. Giuseppe Muto che hanno dedicato gratuitamente il loro tempo e la loro professionalità per la realizzazione della formazione.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply