News

Il progetto di informatizzazione di Avis Calabria va avanti…

By 5 Dicembre 2017 No Comments

Tre importanti appuntamenti nel mese di dicembre sono stati dedicati all’informatizzazione delle sedi Avis della Calabria.

Nei giorni 5 e 13 dicembre sono stati istallati degli aggiornamenti di alcuni software necessari all’utilizzo dei programmi GestAvis 3.0 e della Contabilità Avis.

In particolare le sedi Avis provinciali e comunali di Crotone e Vibo Valentia sono state convocate presso la sede sociale al primo turno, mentre quelle di Cosenza e Reggio Calabria hanno preso parte al secondo appuntamento. Per entrambi gli incontri è stata realizzata la formazione sul nuovo GestAvis 3.0 grazie alla collaborazione di Salvatore Cavallaro, in qualità di referente del progetto regionale.

Il terzo appuntamento del 19 dicembre, invece, è stato dedicato alla consegna di ben 21 notebook in comodato d’uso alle sedi avis comunali che ancora non erano state informatizzate dalla sede regionale. E’ stata, altresì, occasione per la formazione al nuovo programma sulla Contabilità Avis, tenuta dal Presidente Regionale, ed al programma GestAvis 3.0, tenuta da Salvatore Cavallaro.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply