News

Avis Comunale Lago, con il patrocinio di Avis Calabria e Avis Provinciale Cosenza, realizza il seminario di approfondimento dedicato al “Volontariato, Donazione e Codice Etico”

By 17 Giugno 2018 No Comments

Importante appuntamento quello organizzato dall’Avis Comunale di Lago, in occasione della giornata mondiale del donatore che si celebra il 14 giugno, per la formazione dei dirigenti avisini e non solo. Il convegno, tenutosi nel pomeriggio di domenica 17 giugno, presso il salone dell’Istituto Comprensivo di Lago, ha visto l’intervento per i saluti del Presidente Avis Comunale lago, Prof. Giuseppe Muto, del Sindaco di Lago, Dott. Fiorenzo Scanga e del Presidente dell’Avis Provinciale Cosenza, Dott. Antonio Tavernise. A moderare l’evento è stato il giornalista Dott. Rino Muoio che ha egregiamente introdotto le relazioni del già Presidente AVIS Nazionale, Dott. Vincenzo Saturni; del componente del coordinamento regionale Libera, Don Ennio Stamile; del formatore del Servizio Civile Nazionale, Dott. Francesco Broso ed infine del Presidente Regionale Avis Calabria, Dott. Rocco Chiriano, intervenuto sui principi e valori nel Codice Etico.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply