News

A Crotone un nuovo appuntamento del Corso ECM: “Medicina Trasfusionale dal Passato a Futuro”

By 5 Novembre 2018 No Comments

Due giornate, 17 e 18 ottobre, presso l’Hotel Lido degli Scogli di Crotone organizzate dal Centro Trasfusionale di Crotone nella persona del direttore U.O.S.D. SIMT Crotone, Dott.ssa Patrizia Leonardo.

Il corso ECM, organizzato in collaborazione con Avis Regionale Calabria e Avis Provinciale Crotone, ha previsto l’assegnazione di ben 13 crediti formativi ai partecipanti.

 

I responsabili scientifici del corso sono stati il Dott. Domenico Filomia, Direttore SIMT Castrovillari, ed il Dott. Marcello Napolitano, Dirigente Medico SIMT Cosenza. A moderare la sessione dedicata alla nostra Associazione sono stati i Dott.ri Walter Geremicca, ex Primario U.O.C. Crotone, Marcello Napolitano e Antonio Rende, Direttore SIMT Paola-Cetraro, mentre impegnati nelle relazioni sono stati i Dott.ri Giovanni Garozzo, Direttore U.O.C. SIMT Ragusa, Vincenzo Saturni, Direttore del Centro di Raccolta CSE di Varese, Filippo Marino, Coordinatore Comitato Medico Scientifico Avis regionale Calabria ed infine Alberto Argentoni, Consigliere AVIS Nazionale.

 

 

Al termine della sessione è stata proposta una tavola rotonda di confronto sul tema della donazione differita condotta dal Presidente Avis Calabria, Rocco Chiriano, e dal Presidente Avis Provinciale Crotone, Pietro Vitale.

 

 

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply