News

Importante nomina di membro effettivo dell’Organismo Territoriale di Controllo, ex articolo 65 comma 3, lettera b, del Forum del Terzo Settore Calabria per Rocco Chiriano

By 18 Settembre 2018 No Comments

Nel pomeriggio del 18 settembre 2018 a Lamezia Terme, presso la Masseria I Risi, il Forum del Terzo Settore Calabria ha designato, quale membro effettivo dell’Organismo Territoriale di Controllo, ex articolo 65 comma 3, lettera b, Rocco Chiriano, Presidente Avis Regionale Calabria, nonché componente del Coordinamento dello stesso Forum Terzo Settore Calabria.

Si coglie l’occasione per riportare il comma 7 del suindicato articolo, relativo alle funzioni che l’Organismo di Controllo svolge.

Art. 65 comma 7

“7. Gli OTC svolgono le seguenti funzioni in conformità alle norme ai principi e agli obiettivi del presente decreto, alle disposizioni dello statuto e alle direttive dell’ONC, e al proprio regolamento che dovrà disciplinarne nel dettaglio le modalità di esercizio: 

  1.   a) ricevono le domande e istruiscono le pratiche di accreditamento dei CSV, in particolare verificando la sussistenza dei requisiti di accreditamento; 
  2.   b) verificano periodicamente, con cadenza almeno biennale, il mantenimento dei requisiti di accreditamento come CSV; sottopongono altresì a verifica i CSV quando ne facciano richiesta formale motivata il Presidente dell’organo di controllo interno del CSV o un numero non inferiore al 30 per cento di enti associati o un numero di enti non associati pari ad almeno il 5 per cento del totale degli enti iscritti nelle pertinenti sezioni regionali del Registro unico nazionale del Terzo settore;
  3.   c) ripartiscono tra i CSV istituiti in ciascuna regione il finanziamento deliberato dall’ONC su base regionale ed ammettono a finanziamento la programmazione dei CSV; 
  4.   d) verificano la legittimità e la correttezza dell’attività dei CSV in relazione all’uso delle risorse del FUN, nonché la loro generale adeguatezza organizzativa, amministrativa e contabile, tenendo conto delle disposizioni del presente decreto e degli indirizzi generali strategici fissati dall’ONC; 
  5.   e) nominano, tra i revisori legali iscritti nell’apposito registro e con specifica competenza in materia di Terzo settore, un componente dell’organo di controllo interno del CSV con funzioni di presidente e diritto di assistere alle riunioni dell’organo di amministrazione del CSV; 
  6.   f) propongono all’ONC l’adozione di provvedimenti sanzionatori nei confronti dei CSV;

    g) predispongono una relazione annuale sulla propria attività, che inviano entro il 30 aprile di ogni anno all’ONC e rendono pubblica mediante modalità telematiche.”

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply