News

INAUGURAZIONE ANNO SCOLASTICO 2019/2020

By 4 Novembre 2019 No Comments

Giorno 9 ottobre, presso il prestigioso teatro Politeama di Catanzaro, si è svolta la cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico. La direttrice generale, dott.ssa Maria Rita Calvosa, ha invitato anche l’Avis Regionale Calabria. È un fatto importante perché rende merito del grande lavoro svolto a tutti i livelli associativi. Tale invito è, inoltre, indice della grande considerazione che la nostra Associazione ha saputo guadagnarsi con un lavoro serio, continuo e concreto, svolto su tutto il territorio regionale.

Alla cerimonia ha preso parte il segretario regionale, professore Giuseppe Perpiglia, in rappresentanza del Presidente occupato in impegni precedentemente assunti che non gli è stato possibile disdire.

La cerimonia è stata altamente significativa in quanto il programma, molto ampio e ben articolato, ha visto la partecipazione di numerose scuole che hanno messo in mostra le rispettive eccellenze.

Altro momento significativo e dall’alto valore simbolico è stata la consegna di una targa ricordo, in segno di gratitudine, consegnata ai dirigenti scolastici posti in quiescenza alla fine dell’anno scolastico appena trascorso. È importante che la scuola, come istituzione, gratifichi e si ricordi, almeno alla fine della carriera, di una figura istituzionale che svolge un ruolo così delicato.

Tanto la direttrice generale, quanto gli altri dirigenti, il dottore Mirarchi e la dottoressa Barbieri, hanno molto apprezzato, ringraziando calorosamente, la presenza di AVIS e si sono detti ben disponibili a siglare un protocollo d’intesa per sfruttare al meglio le potenzialità offerte da AVIS e dallo stesso Ufficio Scolastico Regionale.

 

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply