News

RIUNIONE GRUPPI DI LAVORO REGIONALI

By 4 Novembre 2019 No Comments

Il giorno 10 ottobre, presso la sede di Avis Regionale Calabria, si è svolto un incontro che ha visto impegnati tutti e quattro i gruppi di lavoro, nel quale è stato illustrato lo stato dell’arte delle attività dei gruppi di lavoro, mettendo a fuoco i progetti realizzati e quelli non attuati, spiegandone le motivazioni, per concludere con le aspettative per il nuovo anno.

Tra i primi, sicuramente il progetto I SENTIERI DEL DONO che ha avuto un buon seguito e che è riuscito a coniugare la solidarietà con la salvaguardia dell’ambiente, intesa come vicinanza e rispetto per il prossimo e per le generazioni future. Il progetto si è articolato in cinque tappe, toccando tutte le province.

Un’ulteriore risposta positiva è venuta dalla campagna estiva con il progetto RED SUMMER SMILE al quale hanno aderito ben 18 sedi comunali di tutta la regione.

Ancora un successo per la ormai tradizionale manifestazione AVIS KIDS AMANTEA.

La seconda edizione del progetto, portato avanti dal gruppo scuola regionale, IO CITTADINO SOLIDALE … ORA ha confermato i lusinghieri risultati della prima edizione. Ha, infatti, visto la partecipazione di 107 scuole e 812 classi e 15.788 alunni che hanno inviato una considerevole quantità di disegni e di prodotti che hanno messo in crisi il gruppo al momento della selezione. Il progetto si concluderà con la produzione di un CD contenente tutte i disegni selezionati ed un calendario arricchito con i disegni dei ragazzi. In seno a tale progetto sono stati organizzati e svolti tre convegni su una sana e corretta alimentazione in cui è stato presentato il libro sulla dieta mediterranea, illustrato magistralmente dal consigliere regionale Biagio Cutrì.

I progetti non attuati sono stati quelli che dipendevano anche da variabili esterne all’associazione e che, come tali, non abbiamo potuto gestire direttamente.

Il progetto DIABETAVIS, slegato dai gruppi di lavoro, ma facente capo direttamente alla sede regionale, prosegue con l’efficacia già ampiamente dimostrata ed è stato avviato nelle province di Cosenza, Reggio Calabria e Vibo Valentia.

Infine, il progetto sulla sicurezza negli ambienti di lavoro, anch’esso gestito direttamente da Avis Regionale Calabria, e seguito dal consigliere regionale Leonardo Ferrara, è proseguito in tutte e cinque le province che sono, praticamente, tutte in regola con le disposizioni normative.

La scadenza per la presentazione dei nuovi progetti, in ragione di uno per ogni gruppo di lavoro, è stata fissata al 25 di ottobre per aver modo e tempo di inserirli nel budget 2020. Il segretario regionale, Giuseppe Perpiglia, si è raccomandato di proporre progetti che siano attuabili nel corso dell’anno solare 2020 e che abbiano caratteristiche tali da essere replicati e diventare, eventualmente, attività consolidate per entrare a fare parte delle buone pratiche.

Dopo la relazione illustrativa i gruppi di lavoro si sono riuniti per cominciare a ragionare ed a riflettere sulle attività da proporre.

Prof. Giuseppe Perpiglia

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply