News

Inaugurazione Servizio Trasfusionale Ospedale Spoke di Locri

By 7 Gennaio 2019 No Comments

La cerimonia di inaugurazione del nuovo Servizio Trasfusionale dell’ospedale Spoke di Locri si è tenuta mercoledi 12 dicembre. Presenti all’evento numerosi attori del sistema sanitario della nostra Regione: il Direttore del Centro Regionale Sangue, Dott.ssa Rizzo L., il Direttore del Servizio Trasfusionale, Dott. Iannello S., il Direttore Sanitario dell’ASP di Reggio Calabria, Dott. Mesiti P., il Direttore del Dipartimento Ospedaliero (DAO) ASP RC, Dott. Calabrò D., il Direttore Sanitario dell’ospedale di Locri, Dott. Fortugno D. edil Direttore del Servizio Trasfusionale dell’ospedale Riuniti di Reggio Calabria, Dott. Trimarchi A. Non potevano mancare le Associazioni dei donatori di sangue e l’Associazione Thalassemici di Locri. Per il CIVIS Calabria, Coordinamento Interassociativo dei Volontari Italiani del Sangue della Calabria, è intervenuto il Presidente, Rocco Chiriano che ha espresso sentimenti di grande speranza per un futuro della sanità calabrese sempre più efficiente. In aggiunta all’intervento del CIVIS Calabria, ha preso la parola il Presidente della FIDAS Calabria, A. C. Parise, per mettere in risalto l’attività delle federate FIDAS nella zona della locride.

La cerimonia è stata arricchita anche dagli interventi del sindaco di Locri, Calabrese G. e dal sindaco di Gioiosa Ionica Fuda G., presenti all’inaugurazione.

A termine della serata è stata impartita anche la benedizione  ai locali da parte del Vescovo di Locri,Sua Eccellenza Monsignor Oliva F.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply