News

Nuovo incontro per il Consiglio Direttivo Avis Calabria

By 20 Luglio 2022 No Comments

Giorno 11 giugno, ancora una volta in presenza, nella sede sociale regionale, si è tenuto il quinto Consiglio Direttivo di Avis Calabria del 2022.

Il gran numero di Consigli è chiara espressione della volontà che questa dirigenza ha di coinvolgere il proprio consiglio in tutte le decisioni, forse anche apparentemente minori ma, che poi sono il vero spirito che deve esistere in una squadra che ha un solo obiettivo: rendere possibile  la raccolta di sangue per una popolazione quale quella calabrese, che ormai vive in continuo stato di emergenza e di disservizi, soprattutto a livello sanitario. Gli argomenti, molto vari e talora ancora legati al difficile momento di involuzione del sistema AVIS, continuano a testimoniare, la volontà comune di essere protagonisti, attivi e propositivi in un mondo che spesso vive solo di egoismi e di ricordi che nulla hanno a che fare con il mondo del volontariato in generale e dell’AVIS in particolare. Ancora una volta il dialogo democratico ha saputo far valere la sua correttezza nella sua assoluta rispondenza alle esigenze del momento, consentendo di avviare  interlocuzioni importanti per guardare al futuro con il necessario ottimismo e la solita concretezza che permea l’agire quotidiano dei veri volontari.

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply