News

Tavolo di confronto sull’informatizzazione AVIS Nazionale

By 13 Ottobre 2020 No Comments

Venerdì 18 settembre alle ore 15:00 si è riunito a Milano il tavolo tecnico sull’informatizzazione nazionale. Per Avis Calabria hanno preso parte al meeting in videoconferenza tramite piattaforma Zoom, i Consiglieri Ritorto Nicola e Marcovicchio Angelomaria.

L’ingegnere Antonio Bucci entra nel vivo del meeting illustrando il progetto di informatizzazione, il software “SIAN”, studiato e elaborato come indicato in tavoli tecnici precedenti. Il nome del software verrà presto modificato per via di una omonimia, come suggerito dal consigliere Ritorto, con il Sistema Informativo Agricolo Nazionale. Il SIAN (momentaneamente lo continuiamo a chiamare così) è un software per la gestione dei soci di tutta AVIS nazionale. Si avrà un “database” unico per la memorizzazione e le relazioni dei dati; un “Domain Controller” per la gestione centralizzata degli utenti nel pieno rispetto delle normative in materia di privacy e di sicurezza informatica; un “Web Center” per l’erogazione di tutti i servizi web realizzati per lo sviluppo del progetto SIAN; un “Remote App Server” per le sedi che intendono utilizzare il sistema informativo messo a disposizione del SIAN per la gestione di tutti i dati dei propri soci, eventualmente incluse anche le informazioni di carattere sanitario necessarie per la raccolta del sangue e dei suoi emocomponenti.

Il SIAN sarà gestito in Cloud tramite un fornitore di servizi successivamente e appositamente individuato.

Per il passaggio delle Avis comunale all’utilizzo del software si è pensato a 3 ipotesi, le più rilevanti sono: continuare ad usare la soluzione di software applicativo in essere presso la Comunale alla data di attivazione del SIAN, prevedendo l’imputazione dei dati richiesti da Sian manualmente, tramite una opportuna interfaccia web che sarà resa disponibile;

continuare ad usare la soluzione di software applicativo in essere presso la Comunale alla data di attivazione del SIAN, che dovranno essere sviluppate e rese operative dai fornitori di tale software applicativo, per consentire l’esportazione ed il trasferimento in automatico dei dati necessari ad alimentare il SIAN secondo un tracciato record strutturato o attraverso apposite interfacce.

Ogni comunale avrà modo di interfacciarsi con il SIAN come ritiene più opportuno, ma sarà doveroso fare uno sforzo per rendere fattibile informatizzazione nazionale.

 

Angelomaria Marcovicchio

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply