News

Ultime tappe della Campagna estiva “Giovani AVIS in Tour”

By 11 Ottobre 2022 No Comments

Il mese di Settembre è stato particolarmente ricco di attività per la Consulta Giovani AVIS Calabria, protagonisti di quest’estate 2022, coinvolta nelle ultime due tappe del programma estivo “Giovani AVIS in Tour”, di Rossano e Reggio Calabria.

Nel primo appuntamento, in data 2 settembre la Consulta ha promosso presso l’acquapark “Odissea 2000” di Rossano (Partnership fortemente voluta e resasi possibile grazie alla sinergia tra l’esecutivo dei giovani AVIS e il presidente provinciale di Cosenza, Luigi D’Errico che ha ben accolto l’iniziativa), una giornata all’insegna della promozione del dono, garantendo l’ingresso con uno sconto del 50% a tutti i donatori che avessero esibito il proprio tesserino AVIS, allestendo degli appositi info point per promuovere AVIS in tutti i suoi aspetti.
Nelle giornate del 3 e 4 Settembre, nelle Citta di Scilla e Reggio Calabria, si è riunita la Consulta con la partecipazione attiva di 25 ragazzi provenienti da tutta la Calabria, accolti in dalla Dott.ssa Vanna Micalizzi, Presidente dell’AVIS Provinciale di Reggio Calabria e dall’AVIS comunale di Scilla;  appuntamento conclusivo  di una campagna estiva che ha visto coinvolti i giovani provenienti da tutte le provincie calabresi e che ha dato la possibilità di conoscersi, condividere le proprie idee e fornire dei feedback sull’evento e sulle attività future.
Infine, i ragazzi di Consulta Giovani AVIS hanno partecipato per la prima volta in qualità di formatori alle giornate di formazione di Servizio Civile Universale, esprimendosi sulla tematica “organizzazione delle attività e degli eventi di consulta”  e “il social media management e la cyber security”.
                      

aviscalabria

aviscalabria

AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo compiere questo gesto perché non idoneo, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

Leave a Reply