Monthly Archives

Agosto 2019

II Tappa 2019 de “I SENTIERI DEL DONO” – Canolo/Gerace del 27 Luglio

By | News | No Comments

Sabato 27 luglio sui monti Canolo/Geracesi si è svolta la seconda tappa de “I Sentieri del Dono”.
La giornata, organizzata anche grazie al prezioso supporto di Avis Comunale Locri, è iniziata presso “Il Passo del Mercante”, dove distribuiti i gadget, formato il gruppo dei circa 80 partecipanti e fatta una breve seduta di aerobica, si è intrapreso il “Sentiero Italia” di circa 4 km. Il cammino è stato guidato dal Sig. Arturo Rocca, Presidente dell’“Associazione Osservatorio Ambientale Diritto per la Vita”. Durante il percorso è stato mostrato ai partecipanti, dal Presidente ASD Calabria Fitwalking, Fausto Certomà, lo stile della camminata “Fitwalking” dalla modalità ciclica dinamica e sportiva. Terminato il tracciato, inoltre, il gruppo si è sottoposto ad una seduta di pilates grazie alla guida di un istruttore. La pausa pranzo, offerto da Avis Provinciale Reggio Calabria, totalmente plastic free (stile promosso da Liliana Ielasi del movimento Movimundi), è stata allietata dai componenti e dal Presidente, Nicola Pelle, dell’Associazione “Boschetto Fiorito”, gruppo di intrattenimento musicale con zampogna e tamburello. Il dopo pranzo è stato costituito dalla bonifica dell’area picnic con successivo impianto di alberi accompagnato anche da una targa ricordo di Avis, interamente prodotta dall’Artista Biagio Cutrì, Componente del Comitato Esecutivo di Avis Calabria. La Giornata si è conclusa con i saluti istituzionali del sindaco del Comune di Canolo, La Rosa Bruno e del Consigliere Comunale di Gerace, Lacopo Giuseppe.

Angelomaria Marcovicchio

CANOLO, I Sentieri del Dono, pulizia del bosco – VIDEO

 

I Tappa 2019 de “I SENTIERI DEL DONO” – Monte Cocuzzo del 7 luglio

By | News | No Comments

Per l’importante prima tappa del progetto regionale de “I Sentieri del Dono”, promosso dai gruppi di lavoro regionali Giovani, Sport, Servizio Civile Nazionale, Ambiente e Comunicazione, Promozione, Fidelizzazione e Terzo Settore, è stato mio impegno, in qualità di componente del gruppo Giovani regionale, creare una “Rete” di Associazioni e Stakeholder, pronta a collaborare per la riuscita della manifestazione. Ecco l’elenco degli Enti coinvolti:
1) AVIS Provinciale Cosenza: acquisizione delibera Patrocinio e contributo per pranzo/colazione. Presenti all’evento Giuseppe Muto, in qualità di Segretario e l’Amministratore, Giuseppe Ardito.
2) CSV Cosenza: organizzazione evento (attraverso campagna informativa con vari comunicati stampa e realizzazione stampe locandine) e acquisizione di numerosi contatti di Associazioni legate all’Ambiente (sono stati organizzati ben 5 incontri nella sede di Cosenza);
3) Enti: richiesta Patrocinio e collaborazioni a tutti i Comuni dell’hinterland della location, quali Mendicino, Lago, Domanico, Cerisano, Fiumefreddo Bruzio, Longobardi, Grimaldi. Abbiamo ottenuto la concessione del Patrocinio dei Comuni di Mandicino, Longobardi e Lago (sono stati organizzati ben 5 incontri con i Sindaci e responsabili per sopralluoghi al sito).
Altre realtà coinvolte: ARPACAL (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente in Calabria) e SIGEA (Società Italiana di Geologia e Ambiente).
Associazioni Collaborazioni:
4) AVIS Comunale di Lago: sistemazione logistica sito e organizzazione rinfresco, con la collaborazione di Soci Donatori. Un particolare ringraziamento va ai ragazzi del Servizio Civile di Lago (G. Cherubini), Amantea (E. Runco) e Acri (M. La Gaccia) ed alla Famiglia Mazzotta/Sacco per l’ottima grigliata. Presente il Presidente Avis di Lago e componente della Consulta Giovani Provinciale di Cosenza, Matteo Runco.
5) “I Caminanti” di Lago presenti 12 componenti; “Jamu a Caminare” di Aiello Calabro folto gruppo di partecipanti alla guida di Bruno Pino (Donatore e Giornalista); Nordic Walking di Grimaldi, presenti con il responsabile Rosario Pedretti, che ha spiegato le tecniche del “cammino lento”; Associazione “Erbanetta” di Mendicino, presente con le Guide del parco, capitanati da Francesco La Carbonara il quale, attraverso sentieri nel bosco, ci ha accompagnati sino alla vetta di Monte Cocuzzo; Associazione Don Milani presente con il noto esperto di piante officinali Nello Serra.
La giornata si è conclusa con una fase di rilassamento a cura del prof. Nando Aloe, esperto di Yoga.
I partecipanti alla manifestazione sono stati circa 100, di cui 67 hanno effettuato la scalata. Sono state presenti le Avis Comunali di Lago, Cosenza, Castrovillari, Spezzano Albanese, Lattarico, Acri.
Da SIGEA è stato coinvolto il Geologo Nino Osso che ha relazionato sulla morfologia del territorio. Delle Istituzioni locali hanno presenziato all’evento il Sindaco di Mendicino, Antonio Palermo e l’Assessore all’Ambiente, Roberto Caputo, e per il Comune di Lago l’Architetto Franco Mazzotta, responsabile del settore urbanistico, coadiuvato da Michele Pinnarelli (Donatore), autista della navetta utilizzata per trasporto ospiti e materiali.

Giuseppe Muto

Avis Calabria. A monte Cocuzzo i Sentieri del Dono – ARTICOLO

“I Sentieri del Dono”, Jamu a Caminare insieme all’Avis Calabria su Monte Cocuzzo – FOTO

Progetto regionale “RedSummer Smile 2019”

By | News | No Comments

E’ iniziato il progetto estivo regionale dedicato alla promozione della donazione del sangue di Avis Calabria.
Tale iniziativa, pensata ed ideata dal Gruppo di Comunicazione, Promozione, Fidelizzazione e Terzo Settore insieme al Gruppo Giovani, Sport, Servizio Civile Nazionale e Ambiente, denominata “RedSummer Smile 2019”, è giunta alla sua seconda edizione dopo quella di gran successo dell’estate 2017. È ormai noto che i mesi estivi rappresentano il periodo più critico per il Sistema Trasfusionale che deve rispondere ad una crescente domanda dovuta all’aumento della popolazione, conseguenza dei flussi turistici, ed alla tendente riduzione del numero dei donatori legata alle alte temperature ed alle prescrizioni del Centro Nazionale Sangue relative alla presenza di virus. Al fine di incrementare le attività della campagna estiva 2019 ed a supporto delle consorelle avisine e dei Servizi Trasfusionali del territorio, per i mesi di luglio, agosto e settembre si darà piena attuazione al progetto “RedSummer Smile 2019”.
Tale iniziativa abbraccia tutto il territorio calabrese con particolare riguardo a quelle zone in cui le Avis Comunali hanno programmato delle sedute di donazione ed avrà come destinatari donatori periodici e potenziali donatori.
Il progetto “RedSummer Smile 2019” è un’iniziativa semplice e con costi irrisori; consiste nella distribuzione di fette di angurie (che nella forma ricordano un sorriso) e di gadget per avvicinare quante più persone possibili per la sensibilizzazione alla cultura del dono.
Avis Regionale fornisce, in particolare, il materiale promozionale con i gadget e la possibilità di richiedere, se disponibile per la data scelta, il gazebo o il gonfiabile. Gli unici costi a carico delle sedi Avis aderenti sono le angurie.

Il mese di luglio ha visto la realizzazione di tre tappe del progetto. La prima ad ospitare la manifestazione è stata la sede comunale di Cirò Marina (KR) registrando ben 200 partecipanti e l’impegno di 12 volontari. A seguire l’Avis Comunale di Cosenza ha registrato ben 100 partecipanti con l’aiuto di 18 volontari ed infine l’Avis di Base Sartano (CS) ha coinvolto 20 volontari e 55 partecipanti.

Avis Calabria porta avanti il recupero della formazione specifica dei volontari in Servizio Civile Nazionale

By | News | No Comments

Nel mese di luglio, in particolare i giorni 8, 9 e 19, sono stati caratterizzati, per i volontari del servizio civile, dallo svolgimento di una prima parte delle sessioni di recupero della formazione specifica non svolta in precedenza. Nel dettaglio, i volontari che vi hanno preso parte sono per lo più ragazzi subentrati in un secondo momento che non hanno potuto assistere ai primi eventi formativi. Le giornate sono state, come sempre, partecipate attivamente sia dai volontari che dai formatori, i quali si dimostrano costantemente disponibili e pronti a formare i giovani volontari elargendo le loro competenze e la loro pluriennale esperienza.
E’ stata già conclusa, inoltre, nel mese di maggio la formazione generale dei volontari, i quali durante il monitoraggio hanno dimostrato una grande preparazione e padronanza degli argomenti trattati, ciò è stato possibile grazie al prezioso contributo ed instancabile impegno della dott.ssa Laura Tallarico, del Prof. Giuseppe Muto e del dott. Francesco Broso, formatori generali accreditati e guide fondamentali per la crescita associativa e personale dei volontari.

Nuovo Appuntamento per il Gruppo di Lavoro Nazionale dedicato al rinnovo del CCNL AVIS

By | News | No Comments

Giorno 19 luglio a Milano si è tenuto un nuovo incontro per il gruppo di lavoro di AVIS Nazionale dedicato al rinnovo del contratto collettivo nazionale di AVIS. A presenziare ai lavori per Avis Calabria sono stati il Presidente Regionale, Rocco Chiriano e la Dott.ssa Antonella Gaetano, rappresentante, per l’occasione, del Gruppo di Lavoro omonimo di Avis Regionale Calabria che ha collaborato con quello di AVIS Nazionale, del quale fanno parte anche la Dott.ssa Laura Tallarico, Direttore dell’Avis Provinciale di Catanzaro e lo stesso Presidente Regionale. Durante la riunione è stato fatto il quadro generale dei lavori portati avanti finora, chiarendo che il prossimo step sarà quello della stesura della parte economica che verrà elaborata in prima battuta da alcuni componenti del gruppo e, successivamente, condiviso e discusso durante la prossima riunione del 7 settembre a Mantova.

Nuove Tappe del Camper della Salute per il progetto dedicato alla sensibilizzazione delle patologie tiroidee

By | News | No Comments

Ben quattro sono state le tappe effettuate dal Camper della Salute di Avis Calabria, donato dal Rotary Foundation, nel mese di luglio per la realizzazione del progetto regionale dedicato alla sensibilizzazione delle patologie tiroidee. In particolare i numeri raggiunti in questo mese sono stati i seguenti: Soriano Calabro è riuscito a effettuare l’esame ecografico a 36 persone giorno 4 luglio; giorno 11 luglio San Giovanni in Fiore ha effettuato 36 screening, mentre Borgia, giorno 16, e Girifalco, giorno 18, hanno rispettivamente registrato 65 e 70 persone sottoposte allo screening. Per il progetto è necessario ringraziare la professionalità del Dott. Aldo Vasta e la preziosa collaborazione delle collaboratrici regionali, Angela Valentino e Giovanna Suppa.